iscrizionenewslettergif
Bassa

Tromba d’aria devasta una cascina della Bassa

Di Redazione10 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una tromba d'aria (immagine di repertorio)

Una tromba d'aria (immagine di repertorio)

TORRE PALLAVICINA — Un’improvvisa tromba d’aria ha letteralmente mandato a pezzi una parte di una cascina a Torre Pallavicina, nella Bassa Bergamasca, provocando danni per 350mila euro.

Sono stati due minuti di terrore quelli vissuti alla cascina Casella, dove si è verificato il fenomeno. La tromba d’aria ha abbattuto l’ala ovest dell’edificio, adibita ad autorimessa, inghiottendo il tetto e devastando i muri portanti.

Per fortuna nessuno è rimasto ferito. Il vortice ha proseguito verso il territorio di Cremona, facendo ulteriori danni, ma senza vittime.

Ladro maldestro resta bloccato nel furgone dei vigili

Un furgone della polizia municipale TREVIGLIO -- Se non fosse per l'illecito, meriterebbe il premio del "più maldestro del mondo" ...

Rubano bici da 5000 euro: inseguiti dai proprietari e arrestati

I carabinieri in azione CARAVAGGIO -- Con un inseguimento d'altri tempi, suocero e nuora sono riusciti a far catturare ...