iscrizionenewslettergif
Provincia

Pasqua: vacanze brevi, molte richieste negli agriturismi

Di Redazione5 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Presolana, simbolo della Valle Seriana

La Presolana, simbolo della Valle Seriana

BERGAMO — La crisi morde e gli italiani adeguano le loro vacanze. Mentre diminuiscono le richieste di lunghi periodi all’estero, crescono invece quelle di gite ed escursioni brevi non molto distanti da casa, il che potrebbe favorire il turismo a Bergamo e provincia, visti i nostri laghi e le nostre montagne a un tiro di schioppo da Milano.

A pesare sulle vacanze di Pasqua e Pasquetta, inoltre, c’è il rincaro della benzina. Risultato: frenata delle partenze verso l’estero a cui si rivolgeranno solo il 18 per cento degli italiani che ha deciso comunque di fare le valigie.

In grande spolvero gli agriturismi scelti da circa 200 mila vacanzieri. Le destinazioni saranno vicine e poco costose, lunghe al massimo 2 notti e 3 giorni.

Sequestrati 29mila navigatori satellitari: importatore nei guai

Sequestrati 29mila navigatori satellitari BERGAMO -- Raffica di perquisizioni anche in Bergamasca per un'operazione partita dalla Liguria che ha ...

Aerei troppo pesanti: Ryanair invita le hostess a dimagrire

Il Ceo di Ryanair Michael O'Leary e una delle hostess del calendario ORIO AL SERIO -- In quanto a trovate pubblicitarie sono veramente imbattibili. La compagnia aerea ...