iscrizionenewslettergif
Provincia

Sequestrati 29mila navigatori satellitari: importatore nei guai

Di Redazione4 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sequestrati 29mila navigatori satellitari

Sequestrati 29mila navigatori satellitari

BERGAMO — Raffica di perquisizioni anche in Bergamasca per un’operazione partita dalla Liguria che ha portato al sequestro di 29mila navigatori satellitari diretti a una società operativa in Lombardia.

L’inchiesta è partita dall’Ufficio dogane di La Spezia e, oltre alla nostra provincia, ha coinvolto anche il Savonese, Pietra Ligure, Genova e Milano.

Monitorando i flussi commerciali proveniente dall’Estremo Oriente i doganieri di Genova, Savona e della Direzione centrale della Lombardia, hanno scoperto merce in sospetta violazione del rispetto dei diritti della proprietà intellettuale. Nel corso delle perquisizioni avvenute nei locali dell’importatore, sono state trovate ulteriori conferme dell’irregolarità delle operazioni.

I doganieri hanno così messo i sigilli a tutti i navigatori satellitari contenenti illegittimamente il software tutelato da brevetto. L’importatore è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Genova.

Inversione sulla provinciale: Mercedes abbatte scooterista

L'ambulanza ALBANO SANT'ALESSANDRO -- Un uomo di 47 anni è ricoverato in gravissime condizioni agli Ospedali ...

Pasqua: vacanze brevi, molte richieste negli agriturismi

La Presolana, simbolo della Valle Seriana BERGAMO -- La crisi morde e gli italiani adeguano le loro vacanze. Mentre diminuiscono le ...