iscrizionenewslettergif
Sport

Messi inarrestabile: il Barcellona elimina il Milan

Di Redazione4 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Messi inarrestabile affonda il Milan

Messi inarrestabile affonda il Milan

BARCELLONA, Spagna — Il Milan ci ha provato, ma alla fine il Barcellona, davanti al suo pubblico, è stato insuperabile. Tre a uno per i catalani, al Camp Nou, con i rossoneri che dicono addio alla Champions League, dopo lo 0-0 dell’andata al Meazza.

Il Milan va sotto dopo undici minuti con un rigore realizzato da Messi. Ma la partita è ancora tutta da giocare. I rossoneri ci sono e si fanno vedere anche in attacco. Al 33esimo, alla prima vera occasione gol, il Milan segna con Nocerino grazie uno splendido assist di Ibrahimovic.

Il pareggio blocca i catalani che non riescono a imporre il loro gioco. Ma il sogno di qualificazione del Milan si spezza al 40esimo. Nuovo calcio di rigore per i blaugrana, per una leggera trattenuta di Nesta su Busqets, mentre Puyol faceva blocco. Penalty decisamente dubbio che Messi realizza.

Nella ripresa il Milan entra in campo deciso. Ma è il Barcellona che al 54esimo chiude la partita. Azione inarrestabile di Messi, palla a Iniesta che di piatto destro batte Abbiati.

Il Milan sbanda, la stanchezza si fa sentire e il Barcellona sfiora ripetutamente il quarto gol: con Messi, Thiago Alcantara e Adriano. Allegri inserisce Aquilani e Pato che verrà a sua volta sostituito. La partita si conclude con i catalani in festa.

Stasera sfida Barcellona-Milan: spagnoli favoriti

Stasera la supersfida Barcellona-Milan BARCELLONA, Spagna -- L'appuntamento è per questa sera alle 20.45. Nella bolgia del Nou Camp ...

Calcioscommesse: Masiello pronto a vuotare il sacco

Andrea Masiello BERGAMO -- Il terzino dell'Atalanta Andrea Masiello, coinvolto nello scandalo scommesse quando era giocatore del ...