iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Bergamo

Gite a volontà: l’Alpina Excelsior presenta il programma di primavera

Di Redazione4 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giuseppe Anghileri, presidente dell'associazione Alpina Excelsior

Giuseppe Anghileri, presidente dell'associazione Alpina Excelsior

BERGAMO — E’ nutrito come sempre l’elenco delle escursioni organizzate dall’associazione Alpina Excelsior che si appresta a festeggiare i 50 anni di attività. Il presidente Giuseppe Anghileri ha inviato ai soci il programma di quest’anno.

“Nell’inviare il programma escursioni 2012 elaborato dal direttivo con l’orgoglio di conferirgli un sapore di “ouverture” per il 50° di fondazione, mi permetto suggerirvi di partecipare alle gite col libretto di canzoni montane, per cantare insieme impinguando la memoria di tanti momenti felici. Anche cosi può effondersi l’amore per la montagna. Ogni nuovo escursionista deve poter affermare “ per fortuna ho fatto queste gite in compagnia” ha detto Anghileri.

Ecco le gite di aprile e maggio.

Domenica 15 Aprile: Da Sivizzano a Cassio (PR) – tappa della via Francigena
Partenza ore 5,45 in pullman per Fornovo Taro dove alle ore 9,00 ci aspetta la guida. Visita alla Pieve romanica di S.Maria Assunta, quindi proseguimento in pullman a Sivizzano (m 248). Da qui inizia il cammino verso Cassio con soste intermedie a Bardone, al borgo di Terenzio, al castello di Casola. Lungo il percorso è possibile trovare acqua ma non viveri; pranzo al sacco.
Lunghezza percorso: 15 km
Tempo totale: h 6,00 ca. – Difficoltà: EM
*In caso di maltempo, in alternativa, oltre alla Pieve di Fornovo Taro visita al castello di Varano dei Melegari, al caseificio Val Ceno a Varsi ed alla fortezza/ castello di Bardi. Possibilità di pranzo in agriturismo.
Costo, comprensivo di guida: soci 18.00 €, non soci 21.00 €.
Coordinatori logistici: Anghileri G. – Cesani E.

Domenica 29 Aprile: Traversata Monte Beigua (SV)–Passo del Turchino (GE)
Partenza ore 5,30 in pullman per il parco del Beigua, località Prariondo (m 1096). Qui inizia il sentiero che attraverso le località di colle del Bric Resundo (m 1080), Piano del Bric Damè (m 1150), Colla di Rocca Fontanassa (m 1066)), Colla pian di Lerca (m1050), Giassa del Cuè (m 115) conduce al passo del Faiallo (m 1061) in circa h 3,00. Il sentiero prosegue per il passo Cerusa (m 931), risale al Bric del Dente (m 1030) attraversa la sella del Carnet (m 834) e il Pian Geremia (m 780) (resti di antiche fortificazioni) scende alla Colla del Bric Brusà (m 620) per arrivare al passo del Turchino (m 532) in h 3,00. Segnavia per tutto il percorso A.V.L.M. Pranzo al sacco.
Lunghezza percorso: 17 km
Tempo totale: h 6,00 circa
Difficoltà: EM
Costo gita: soci 22.00 €, non soci 25.00 €.
Coordinatori logistici: Belotti R .– Fogaccia C. – Formentini F.

Domenica 13 Maggio: Ossuccio–Lenno – Santuario Madonna del Soccorso
Partenza ore 6,00 in pullman per Como–Ossuccio-Lenno. Salita al santuario (m 440) attraverso il viale delle 14 cappelle. Da qui due possibilità:
1) Percorso facile, seguendo il sentiero che porta al monastero di S.Benedetto (chiuso) che permette di ammirare il vasto panorama del lago di Como. Pranzo al sacco o in trattoria.
Partenza pullman per il ritorno ore 16.30.
Tempo totale A/R: h 2,00 – Difficoltà:EF
2) Percorso più impegnativo, seguendo il sentiero che sale al rifugio Boffalora (m 1252) con vista spettacolare. Pranzo al sacco o in rifugio. Per il rientro si percorre la mulattiera che scende sino a Colonno sul lungolago e proseguendo poi a sinistra per circa 500 m sino al pullman che partirà per il rientro alle ore 17.30
Tempo totale: h 6,00 – Difficoltà: EM
Costo gita: soci 15 €, non soci 18 €.
Coordinatori logistici: Anghileri G. – Vezzoli F.

Sabato 26 Maggio: Introbio (LC) – Val Biandino/rifugio Madonna della Neve
Partenza ore 7,00 con i mezzi propri per Introbio (m 650) in val Biandino; si parcheggia in via alle ville. Da qui su facile percorso si raggiunge il rifugio Tavecchia (m 1510) in circa h 2,00. Si prosegue per il rifugio Madonna della Neve (m 1600) in circa h 1,00. Facoltativa salita al Lago del Sasso (m 1920) in circa h 1,00. Rientro a Introbio in circa h 3,00 per lo stesso sentiero di salita. Pranzo al sacco o al rifugio.
Tempo totale A/R: h 6,00 (+2 lago Sasso)
Difficoltà: EM
Costo gita: soci 1.00 €, non soci 4.00 €.
Coordinatori logistici: Rota M. – Belotti A.

Martedi 29 Maggio – Sabato 9 giugno: Vacanza in Sicilia Occidentale
Soggiorno al Park Hotel Florio in località Terrasini (PA).
Il programma del soggiorno con le escursioni previste è disponibile in sede.
Costo totale 1000,00 € e comprende:
aereo, trasferimenti, pensione completa e le seguenti escursioni:
Riserva dello Zingaro – Isole Egadi – Segesta/Erice – Parco delle Madonie – Agrigento/Selinunte – Palermo/Monreale.
Iscrizioni dal 10 gen 2012 (posti esauriti al 24 gen 2012)
Coordinatori logistici: Vecchi G.Piero –Bassi Franco

Confindustria: tregua con Bombassei, Squinzi prepara la squadra

Squinzi e Bombassei BERGAMO -- E' una settimana cruciale quella cominciata per Confindustria. Dopo l'incontro di sabato fra ...

Allarme della Cgil: pensionati attenzione ai raggiri

Pensionati, attenzione ai raggiri BERGAMO -- Ci sarebbero in circolazione persone senza scrupoli che vantano fantomatiche conoscenze dentro Patronati ...