iscrizionenewslettergif
Esteri

Terrore al college, folle spara sui compagni: 7 morti

Di Redazione3 aprile 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sparatoria in un college di Oakland, in California

Sparatoria in un college di Oakland, in California

OAKLAND, USA — Una nuova strage in una scuola. E’ avvenuto a Oakland, in California. Un asiatico di 40 anni, in tuta mimetica e pesantemente armato, è entrato in una classe dell’Oikos University, scuola di formazione per adulti di ispirazione cristiana, e ha fatto fuoco. Sette morti e tre feriti è il bilancio provvisorio.

Il sospetto è stato fermato dalla polizia a pochi chilometri di distanza dal luogo della strage. Stando alle prime informazioni sarebbe un ex allievo della scuola.

Venti i colpi sparati dall’asiatico durante una lezione per infermieri. Secondo le testimonianze l’uomo, seduto fra gli allievi, si sarebbe alzato all’improvviso e avrebbe cominciato a sparare all’impazzata.

L’istituto Oikos, scuola d’ispirazione cristiana, si rivolge prevalentemente ad cittadini di origine asiatica, con corsi di musica, teologia e medicina tradizionale asiatica.

Siberia, precipita aereo passeggeri: 29 morti

Un Atr 72 della compagnia Utair MOSCA, Russia -- Nuova tragedia aerea in Siberia. Un Atr 72 della campagnia russa Utair ...

Nuova scossa di terremoto in Messico

Un sismografo CITTA' DEL MESSICO -- Nuova scossa di terremoto in Messico. Un sisma di magnitudo 6.3 ...