iscrizionenewslettergif
Sport

Calcioscommesse: confermata la penalizzazione per l’Atalanta

Di Redazione31 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cristiano Doni

Cristiano Doni

BERGAMO — Niente da fare, le speranze dell’Atalanta di veder ridotta la penalizzazione di 6 punti in campionato si sono infrante contro il muro del Tnas. Il tribunale per l’arbitrato sportivo nello scorse ore ha deciso di respingere l’istanza presentata dalla società nerazzurra.

La penalizzazione era stata affibbiata alla società bergamasca in seguito alla combine avvenuta nello scorso campionato di serie B durante Atalanta-Piacenza, finita 3-0, in cui è stato coinvolto il capitano Cristiano Doni.

Il tribunale ha un mese di tempo per depositare e rendere così pubbliche le ragioni della sentenza che sposano la tesi della Corte di giustizia federale.

Nessun commento dal club nerazzurro che si limita a una nota stringatissima: “I legali dell’Atalanta attendono di conoscere le motivazioni prima di esprimere commenti e giudizi in ordine alla decisione oggi assunta dal Tnas”.

Campo di San Siro: l’Inter favorevole a un sintetico misto

Inter favorevole a sintetico misto al Meazza MILANO -- Dopo le polemiche seguite alla partita Milan-Barcellona, penalizzata dalla superficie di gioco non ...

L’Atalanta non demerita ma perde a Cagliari 2-0

Il mister Colantuono CAGLIARI -- Una partita sfortunata dell'Atalanta, consente al Cagliari di conquistare tre punti d'oro in ...