iscrizionenewslettergif
Provincia

Adesca ragazzine online: pedofilo arriva fino in Bergamasca

Di Redazione30 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Polizia postale in azione

La Polizia postale in azione

BERGAMO — Adescava ragazzine fra i 13 e i 15 anni via internet, fra queste anche una bergamasca. Un uomo di 34 anni della provincia di Teramo è stato individuato e arrestato dalla Polizia postale per produzione e detenzione di materiale pedopornografico, reato aggravato dall’età delle ragazze contattate, ed estorsione ai danni di minorenni.

Secondo le indagini, spacciandosi per un coetaneo, l’uomo convinceva le giovani a farsi inviare foto e video in atteggiamenti provocanti, sotto la minaccia di infettare il computer in caso di rifiuto. Le vittime vengono da diverse province: Venezia, Verona, Milano, Torino, Alessandria, Bergamo, Brescia, Massa, Pesaro, L’Aquila, Roma, Rieti, Viterbo, Napoli e Catania. E anche a Forlì.

Nei computer dell’uomo sono state trovate registrazioni di colloqui, immagini da webcam, 800 foto, e 70 indirizzi mail. Altro materiale potrebbe arrivare dai tre computer portatili che verranno analizzati nelle prossime ore.

A far scattare le indagini la denuncia di una madre. Per adescare le ragazzine il pedofilo usava diversi nickname: valeriux2010@hotmail.it, Severe-winter@hotmail.it, lasabbiaabrucia@hotmail.it. In un caso il trentatreenne aveva quasi ottenuto con una di loro un incontro, che per fortuna non c’è mai avvenuto. Gli agenti della Polizia Postale lo hanno sorpreso in casa mentre tentava di distruggere fogli sui quali aveva annotato gli indirizzi mail delle ragazze contattate online.

Nel corso delle indagini sono state ascoltate 35 ragazze tra le vittime. Alla fine dei colloqui il giudice per le indagini preliminari dell’Aquila Marco Billi, su richiesta del pm della Procura Distrettuale dell’Aquila David Mancinim ha emesso il provvedimento cautelare. Il pedofilo rischia ora una condanna tra i 10 e i 12 anni.

Rischio crolli: la Regione interviene d’urgenza a Vilminore e Vertova

Il sopralluogo sul torrente Manna BERGAMO -- Le precipitazioni che, intorno alla metà di marzo, hanno investito la parte orientale ...

Apprendistato: novità in arrivo per diecimila bergamaschi

Novità in arrivo per i giovani assunti con contratto d'apprendistato BERGAMO -- C'è soddisfazione tra gli imprenditori del terziario per l’accordo di riordino complessivo sulla ...