iscrizionenewslettergif
Sport

Morde l’avversario: giocatore di rugby sospeso per due mesi

Di Redazione28 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dylan Hartley

Dylan Hartley

LONDRA, Gran Bretagna — La foga, si sa, in uno sport come il rugby è tanta. Tanta che a volte qualcuno perde il controllo. E’ accaduto anche all’hooker della nazionale inglese Dylan Hartley, squalificato per due mesi dalla commissione disciplinare del torneo della “Sei Nazioni” per aver morso l’irlandese Ferris.

Il morso al dito è avvenuto durante l’incontro fra le due compagini nell’ultima giornata del torneo. La sentenza della disciplinare è stata chiara, in uno sport dove il fair play e la lealtà sportiva contano più di qualunque altra cosa. Hartley è stato giudicato colpevole di “atti contrari al comportamento di un uomo di sport”.

Tradotto: stagione finita, anche se, in caso di convocazione, il giocatore potrà partecipare al tour dell’Inghilterra in Sudafrica.

Atalanta, entro marzo si decide sulla penalizzazione

Il corteo dei tifosi atalantini in città BERGAMO -- Arriverà presto al dunque la diatriba il lodo fra tra Atalanta e la ...

Magic Johnson compra i Los Angeles Dodgers

Magic Johnson LOS ANGELES, Usa -- Due miti, uno della pallacanestro, uno del basket riuniti in un ...