iscrizionenewslettergif
Esteri

Cile, violentissimo terremoto: magnitudo 7.2

Di Redazione27 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Violenta scossa di terremoto in Cile

Violenta scossa di terremoto in Cile

SANTIAGO, Cile — Un violentissimo terremoto di magnitudo 7.2 della scala Richter ha colpito nelle scorse ore il Cile. Lo ha reso noto il Servizio geologico Usa.

Il sisma è avvenuto a una profondità di 10 km. La scossa ha provocato panico a Santiago e in alcune località dell’area centrale del paese. L’epicentro è stato individuato al nordest di Talca, capitale della regione Maule, 240 km a sud di Santiago.

Dopo il forte terremoto le autorità hanno escluso il rischio tsunami. Lo ha precisato la protezione civile di Santiago, dove ci sono state scene di panico.

“E’ stato un terremoto importante, ma è già passato”, hanno sottolineato fonti del governo, che stanno organizzando un comitato d’emergenza. A Tasca, intanto si registrano problemi nelle comunicazioni telefoniche e l’energia elettrica. La città si trova in una delle regioni più colpite dal devastante terremoto del 2010. Oltre che a Santiago e Tasca, la scossa è stata molto forte anche a Valparaiso.

Acapulco: nuova scossa di terremoto terrorizza i turisti

Acapulco ACAPULCO, Messico -- Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6 della scala Richter è ...

Bin Laden voleva abbandonare la lotta armata

Osama Bin Laden DOHA, Qatar -- Il terrorista più ricercato del mondo, Osama Bin Laden, ucciso delle forze ...