iscrizionenewslettergif
Esteri

Svizzera, allarme alla centrale atomica

Di Redazione24 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La centrale nucleare di Beznau

La centrale nucleare di Beznau

BERNA, Svizzera — Nuovi problemi a una centrale atomica svizzera. Il reattore numero 2 dell’impianto di Beznau, a Döttingen nel cantone di Argovia è stato arrestato manualmente ieri sera intorno alle 19 a scopo preventivo. L’annuncio è stato dato dalla società che gestisce l’impianto, Axpo.

Secondo quanto reso noto, un guasto alla guarnizione di una pompa ha imposto al personale le procedure operative di arresto. “Per effettuare le riparazioni – si legge nel comunicato di Axpo – il sistema deve essere raffreddato. La durata di queste operazioni non può essere determinata al momento attuale, tuttavia, richiede diversi giorni”.

Durante la fase di spegnimento del reattore è stato emesso del vapore non radioattivo. La società precisa che “in nessun momento ci sono stati pericoli per la popolazione”. Il reattore numero 1 resta regolarmente in funzione.

L’Ispettorato svizzero per gli impianti nucleari è stato informato dell’episodio.

Whitney Houston: cocaina in corpo. E ora spunta video hard

Whitney Houston NEW YORK, Usa -- Significative novità in arrivo dalla perizia medico legale effettuata sul corpo ...

Liberato uno degli italiani rapiti in India

Claudio Colangelo NUOVA DELHI, India -- E' stato liberato ieri Claudio Colangelo, uno dei due italiani rapiti ...