iscrizionenewslettergif
Bassa

Disoccupato con 5 figli rapina due banche

Di Redazione24 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

TREVIGLIO — E’ disoccupato e ha cinque figli da mantenere. Così ha deciso di rapinare due banche nel giro di poche ore. Mentre scappava col bottino del secondo colpo è stato però intercettato dai carabinieri di Treviglio che l’hanno arrestato.

L’uomo, 44 anni, vive con moglie e i figli a Casale Cremasco Vidolasco, in provincia di Cremona. Ieri ha assaltato una banca di Bariano. Condotto in caserma, il quarantaquattrenne avrebbe ammesso di aver compiuto anche un’altra rapina, poche ore prima in una banca di Trescore Cremasco, e di averlo fatto per far fronte alle difficoltà economiche della sua famiglia.

L’allarme a Bariano è scattato poco dopo le 15 in via Umberto I, alla filiale della Banca Popolare di Sondrio. Secondo la ricostruzione, il cremasco è entrato a volto scoperto, come un correntista qualsiasi, e ha atteso con calma che l’unico cliente presente in quel momento uscisse. Poi ha fatto il colpo. Ma purtroppo per lui è stato preso poche minuti dopo.

Ragazzina di Bariano uccisa da meningite fulminante

Drammatico episodio a Bariano BARIANO -- Una ragazzina di 12 anni, Arianna Forlani, è morta martedì sera, poche ore ...

Siliprandi: pari opportunità? Treviglio sta tornando indietro

Patrizia Siliprandi, presidente di "Le donne scelgono" TREVIGLIO -- Se domandate ai cittadini di Treviglio quale sia il problema più sentito in ...