iscrizionenewslettergif
Bergamo

Articolo 18, Cgil Bergamo pronta alla mobilitazione

Di Redazione22 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Luigi Bresciani

Luigi Bresciani

BERGAMO — “Il mancato accordo sulla riforma del mercato del lavoro non è una buona notizia. La riforma Fornero non favorisce i giovani, né elimina il dualismo del mercato del lavoro. Il vero obiettivo di Monti è dire ai mercati e agli investitori stranieri che in Italia c’è libertà di licenziamento”. Lo sostiene il segretario provinciale della Cgil Luigi Bresciani.

“Il Paese è in recessione, la disoccupazione aumenta, i redditi diminuiscono, la riforma delle pensioni ha allungato i tempi per il collocamento a riposo, a questo si aggiunge una riforma che smantella l’art. 18, rendendolo assolutamente inefficace. Il Governo Monti ha scelto di far pagare i costi della crisi solo a lavoratori dipendenti e pensionati”, prosegue.

“Il licenziamento per motivi economici o organizzativi verrà utilizzato da tutti gli imprenditori per licenziare i lavoratori sgraditi perché, anche se un giudice dovesse sentenziare a favore delle ragioni del lavoratore, l’obbligo del reintegro non ci sarà più e quindi l’effetto deterrente dell’art. 18 viene smantellato”.

“L’ipocrisia di estendere a tutte le imprese, anche quelle sotto i 15 dipendenti, la normativa sui licenziamenti discriminatori è il segnale evidente per tutti gli imprenditori i quali utilizzeranno sempre il licenziamento per motivi economici o organizzativi per liberarsi di lavoratori più anziani o sgraditi. La riforma del mercato del lavoro non cancella le tante forme di lavoro precario e propone un modello di ammortizzatori che nei fatti riduce le tutele e non determina una reale universalità nel sostegno al reddito. A tutto ciò la Cgil si oppone e si prepara ad una mobilitazione per cambiare i provvedimenti del Governo sul mercato del lavoro” conclude Bresciani.

Confindustria: Bombassei tenta il colpaccio in extremis

Alberto Bombassei BERGAMO -- In molti sostengono che la partita sia già chiusa e che Squinzi sarà ...

Atb: modifica alla linea 10

Atb BERGAMO -- L'azienda municipalizzata dei trasporti Atb comunica che giovedì 22 marzo 2012, dalle ore ...