iscrizionenewslettergif
Esteri

Siria: i russi forniscono armi al regime di Assad

Di Redazione20 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La flotta russa al largo di Tartus

La flotta russa al largo di Tartus

TARTUS, Siria — Forze speciali russe hanno scaricato armi destinate al regime siriano nel porto di Tartus. Lo denuncia il leader del gruppo liberal-democratico (Alde) al Parlamento europeo, Guy Verhofstadt.

Secondo quanto riferito, fonti dell’opposizione siriana sarebbero state testimoni del fatto. Il politico europeo chiede un’indagine da parte delle Nazioni Unite. “Se questo è vero – ha detto – rende la Russia complice dei crimini contro l’umanità perpetrati da Assad. Chiediamo che l’Onu indaghi immediatamente e domandi spiegazioni alla Russia”.

Norvegia: valanga uccide quattro escursionisti

I soccorritori TROMSOE, Norvegia -- Quattro persone sono morte e una quinta è dispersa sotto una valanga ...

Scuola di Tolosa: il killer ha filmato la strage

La sparatoria alla scuola ebraica di Tolosa TOLOSA, Francia -- Il killer che ha effettuato la strage nella scuola ebraica di Tolosa ...