iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Esteri

Francia, caccia all’attentatore che ha ucciso 3 bambini

Di Redazione19 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le indagini in corso

Le indagini in corso

TOLOSA, Francia — E’ caccia all’uomo in Francia. Polizia e reparti di sicurezza sono alla ricerca dell’uomo che ha aperto il fuoco davanti ad una scuola ebraica a Tolosa, in Francia. Almeno quattro persone – tre delle quali bambini – sono morte nell’attentato.

Tra le vittime un professore di religione, Jonathan Sandler, 30 anni, di cittadinanza francoisraeliana, residente a Gerusalemme, e i suoi 2 figli Arieh (6 anni) e Gabriel (3). La quarta vittima è una bambina Miriam, di circa 8 anni, figlia del direttore di quell’istituto scolastico.

Un adolescente di 17 anni invece è stato gravemente ferito e si trova in fin di vita all’ospedale di Tolosa. L’attentato è avvenuto poco dopo le otto del mattino dinanzi alla scuola, in un momento in cui circa 200 tra ragazzini e adolescenti, insieme ai loro familiari, si trovavano di fronte all’istituto.

L’uomo, secondo la ricostruzione del procuratore Michel Valet, prima ha “sparato contro tutto quello che aveva di fronte, inseguendo alcuni bambini all’interno della scuola”. L’attentatore sarebbe poi fuggito con uno scooter Yamaha T-Max.

Italiani rapiti in India: i maoisti pongono 13 condizioni

I due turisti italiani rapiti in India KANDHMAL, India -- L'ultimatum è scaduto alla mezzanotte di ieri. Ma dai ribelli maoisti, che ...

Norvegia: valanga uccide quattro escursionisti

I soccorritori TROMSOE, Norvegia -- Quattro persone sono morte e una quinta è dispersa sotto una valanga ...