iscrizionenewslettergif
Bergamo

Danneggia una decina di auto: ucraino arrestato

Di Redazione19 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le volanti della Polizia

Le volanti della Polizia

BERGAMO — Un ucraino di trent’anni, senza fissa dimora, ha danneggiato una decina di auto parcheggiate lungo via Magrini. L’uomo ha rotto specchietti, fanali, rigato portiere e preso a calci sportelli.

E’ avvenuto sabato sera intorno alle 22.30. Purtroppo per lui, l’extracomunitario è stato notato da alcuni passanti mentre compiva gli atti vandalici. Da qui è partita la segnalazione al centralino della polizia che ha inviato subito una volante sul posto.

L’uomo nel frattempo si era allontanato a gambe levate. Gli agenti lo hanno trovato in via San Bernardino. Accompagnato in questura per accertamenti, è risultato anche privo di documenti.

Arrestato per danneggiamenti, questa mattina sarà processato per direttissima.

Fiaip: l’aeroporto valore aggiunto per il mercato immobiliare

L'aeroporto di Orio al Serio Egregio direttore, in questi giorni a Bergamo tiene banco la questione dell'aeroporto e della strana posizione ...

Alpini: Macalli nuovo presidente sezione di Bergamo

Macalli è il nuovo presidente degli alpini di Bergamo BERGAMO -- L'associazione nazionale alpini (Ana) di Bergamo ha un nuovo presidente. Si tratta di ...