iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Tragedia del bus: l’autista distratto dal dvd

Di Redazione16 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un bimbo depone dei fiori

Un bimbo depone dei fiori

BERNA, Svizzera — Una fatale distrazione dell’autista, causata da un dvd con cui stava armeggiando. Potrebbe essere questa l’origine della tragedia che ha tolto la via a 28 persone, di cui 22 bambini, nel tunnel svizzero di Sierre.

Il pullman con a bordo due scolaresche belghe di ritorno da una settimana bianca sulle montagne svizzere si è schiantato, strappando la vita a quei poveri angeli. “Non c’e’ nessuna ipotesi privilegiata sulle cause dell’incidente”, ha precisato il comandante della polizia Cantone Vallese Christian Varone, in una conferenza stampa organizzata oggi all’interno del traforo, davanti al luogo dell’impatto, in cui sono state depositate tante rose bianche e peluche.

Ma a raccontare l’episodio, riportato dal giornale fiammingo Het Laatste Nieuws, ai genitori e al personale dell’ospedale in cui sono ricoverati sarebbero stati proprio alcuni bambini: “Poco prima dell’incidente, l’autista ha voluto mettere un Dvd”. Gli stessi dodicenni sono stati sentiti tra ieri e oggi dalla polizia cantonale: “Stiamo vagliando tutte le testimonianze”, ha detto il comandante Varone a chi gli chiedeva conferma di questo elemento, giudicato tuttavia “infondato” dalla Toptours, la società belga di autotrasporto a cui apparteneva il pullman.

Tragedia del pullman: escluso l’eccesso di velocità

Il pullman distrutto BERNA, Svizzera -- Anche se è difficile da credere viste le condizioni in cui è ...

La Freedom Tower diventa l’edificio più alto di New York

La Freedom Tower in costruzione NEW YORK, Usa -- Tra poche settimane l'Empire State Building dovrà di nuovo dire addio ...