iscrizionenewslettergif
Italia

Sesso con l’allieva di 16 anni: arrestato insegnante

Di Redazione16 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Guardia di finanza in azione

La Guardia di finanza in azione

NOVARA — Faceva sesso con un’allieva di 16 anni alla quale dava lezioni private. Diego Tringili, 41 anni, insegnante di lettere all’Istituto per periti aziendali e corrispondenti in lingue estere Ravizza di Novara è stato arrestato dalla Guardia di Finanza per avere abusato della studentessa.

L’uomo è stato portato in carcere e ha ammesso una serie di responsabilità, ottenendo così gli arresti domiciliari. Secondo l’accusa, aveva avviato una relazione intima con la studentessa e si autodefiniva “il maestro dei maestri del sesso per ragazzine”.

La relazione è stata scoperta e verificata grazie a una serie di indagini e intercettazioni fatte dalle Fiamme gialle, coordinate dal pm Irina grossi, che ha chiesto le misure cautelari al Gip Claudio Siclari.

Secondo gli investigatori, l’insegnante era riuscito a irretire la ragazza facendole pressioni psicologiche sia durante le lezioni private, sia sui social network, a tutte le ore del giorno e della notte.

L’insegnante, secondo quanto appurato dagli investigatori, si vantava con un amico della relazione con la ragazzina. La Guardia di finanza ha raccolto elementi che lasciano ipotizzare che l’insegnante abbia avuto rapporti almeno con un’altra sua studentessa, con cui ha girato, sempre a casa propria, video amatoriali dal contenuto definito “inequivocabile” dagli investigatori.

Bimbo morto nel Sulcis: s’impicca il convivente della madre

I carabinieri in azione SULCIS -- Un bimbo di due anni morto e la madre 22enne ferita a martellate ...

Getta la ex fidanzata dal viadotto e poi si lancia anche lui

Terribile vicenda a Pesaro PESARO -- Non accettava che la fidanzata lo avesse lasciato. E così l'ha gettata da ...