iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Neomamme: più salute col lavoro part-time

Di Redazione15 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Carriera e maternità

Carriera e maternità

​Le neomamme che lavorano stanno meglio, rischiano meno la depressione e seguono i figli con più entusiasmo, rispetto alle mamme che restano a casa. È quanto emerge da uno studio pubblicato sul “Journal of Family Psychology” da un gruppo di ricercatori della University of North Carolina (Usa) guidati da Cheril Buehler.

Per 10 anni i ricercatori hanno seguito 1300 neomamme: se è vero che le mamme lavoratrici godono di una migliore salute mentale e fisica rispetto alle mamme casalinghe, è vero però che quelle che riescono a seguire al meglio i propri bimbi sono le lavoratrici part-time.

Infatti, le donne che lavorano part-time si interessano delle attività pomeridiane dei bambini e trascorrono con i piccoli la stessa quantità di tempo delle mamme casalinghe, ma in modo qualitativamente migliore.

Future mamme: una su 10 è depressa

Gravidanza e depressione Rischio depressione per almeno una futura mamma su 10. Oltre il 10 per cento delle ...

Parto naturale dopo cesareo: maggior rischio complicanze

Parto naturale dopo cesareo Un parto naturale dopo un cesareo presenta un maggior rischio di complicanze. Lo rivela uno studio ...