iscrizionenewslettergif
Salute

Menopausa: ritrovare benessere con estratto di pino

Di Redazione15 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Menopausa

Menopausa

​L’estratto di pino migliora in modo significativo i sintomi legati alla menopausa. La scoperta è frutto della ricerca dell’Università di Chieti-Pescara e pubblicato su “Panminerva Medica”.

I ricercatori suggeriscono che l’integratore Pycnogenol, a base di estratto di corteccia di Pino marittimo francese, possa alleviare i disturbi legati a questa fase della vita, spesso difficile per molte donne.

Le pazienti che hanno assunto Pycnogenol sono state sottoposte a una serie di esami per accertare i livelli di stress ossidativo, i sintomi e i segni distintivi della menopausa. Ebbene, i disturbi legati alla menopausa risultano sostanzialmente migliorati con una riduzione delle vampate di calore, della sudorazione notturna, degli sbalzi di umore, delle irregolarità del periodo, della perdita di libido e secchezza vaginale.

Dalle arance nasce il succo salva-cuore

Arance Dall'arancia dolce spagnola e da quella rossa di Sicilia nasce il "super-succo" in grado di ...

Tumori: 2 proteine limitano morte cellule

Ricerca medica Due proteine sarebbero in grado di limitare la morte delle cellule, spontanea o causata dai ...