iscrizionenewslettergif
Italia

Bimbo morto nel Sulcis: s’impicca il convivente della madre

Di Redazione15 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

SULCIS — Un bimbo di due anni morto e la madre 22enne ferita a martellate dal compagno, che poi si impicca: è ancora giallo sulla doppia tragedia che ha colpito ieri Sant’Antico, in Sardegna. Ancora non chiare le cause della morte del piccolo, sul corpo del quale il medico legale dovrebbe eseguire oggi l’autopsia. La donna è in ricovero protetto.

Sul suo corpo di Mirko Mocci, il bimbo di due anni e mezzo, non ci sono tracce evidenti di violenze. A dare l’allarme la madre, sporca di sangue, che ha chiesto aiuto ad alcuni vicini. La donna, ferita a martellate alla testa, è stata soccorsa dal 118 e trasportata all’ospedale Sirai di Carbonia dove è ricoverata.

I carabinieri stanno cercando il convivente della donna, che non è il padre del bambino. L’uomo, che si sarebbe allontanato a piedi dall’abitazione, è ricercato per tentato omicidio. Secondo le ultime notizie, l’uomo si è suicidato, impiccandosi a una pianta nelle campagne circostanti il paese.

Stando alla ricostruzione dei carabinieri, la madre del bimbo, una ragazza di 23 anni è stata aggredita dal convivente, disoccupato di 35, nell’abitazione che i due condividono in via Calasetta 104. La donna, dopo essersi alzata dal letto, questa mattina ha cercato il bambino. Ha chiesto delucidazioni al convivente che le ha detto che era in cucina. A questo punto la donna sarebbe stata aggredita a martellate dall’uomo. Il 35enne sarebbe poi fuggito. Mentre il corpicino senza vita è stato ritrovato poco dopo in casa, dalla donna disperata.

Furto in fondo al mare: sparita la campana dorata della Concordia

La campana sommersa della Costa Concordia ISOLA DEL GIGLIO -- Sembra paradossale, ma i soliti ignoti hanno colpito persino in fondo ...

Sesso con l’allieva di 16 anni: arrestato insegnante

La Guardia di finanza in azione NOVARA -- Faceva sesso con un'allieva di 16 anni alla quale dava lezioni private. Diego ...