iscrizionenewslettergif
Sport

Dramma Champions: un gol al 92esimo condanna l’Inter

Di Redazione14 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dramma sportivo per l'Inter contro il Marsiglia

Dramma sportivo per l'Inter contro il Marsiglia

MILANO — Il dramma, sportivo s’intende, stavolta si è consumato nel tempio del calcio italiano, a San Siro. Un gol oltre il 90esimo condanna l’Inter ed elimina i nerazzurri dalla Champions League.

Come all’andata, ma stavolta non c’è. I nerazzurri vincono 2-1 ma, in virtù dello 0-1 del Velodrome, sono eliminati. La squadra di Ranieri era passata in vantaggio al 75esimo con un gol in mischia di Milito.

Ma al 92esimo Brandao ha trovato il pari raccogliendo un rinvio del proprio portiere. Inutile, 3 minuti piu’ tardi, il 2-1 su rigore di Pazzini concesso per fallo di Mandanda, poi espulso.

“Questa partita è la fotografia della stagione. Abbiamo giocato meglio anche a Marsiglia, anche questa sera le occasioni più nitide le abbiamo avute noi. In 180′ il Marsiglia ha fatto tre tiri in porta. Nel calcio vince chi fa gol. Complimenti a loro”. Così Claudio Ranieri dopo l’eliminazione dell’Inter dalla Champions. “Quest’anno ci è mancata la fortuna – ha aggiunto il tecnico nerazzurro – Alla squadra non posso chiedere di più. Ricostruzione? No, semmai serve una ristrutturazione”.

Champions: stasera la supersfida Inter-Marsiglia

L'allenatore dell'Inter Ranieri MILANO -- Tutto pronto per la supersfida di questa sera a San Siro fra l'Inter ...

Atalanta: Brighi fermo per infortunio fino ad aprile

Matteo Brighi BERGAMO -- Brutta tegola per l'Atalanta. Il centrocampista Matteo Brighi resterà lontano dai campi di ...