iscrizionenewslettergif
Bergamo

Imu a Bergamo: stangata su seconde case, negozi e uffici

Di Redazione13 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'Imu a Bergamo

L'Imu a Bergamo

BERGAMO — Immutata l’Irpef, l’Imu sulla prima casa al 4 per 1000, stangata sulle seconde case e gli altri immobili. Sono i provvedimenti di riassetto del bilancio presentati dall’amministrazione comunale di Bergamo.

Stando alle simulazioni presentate dal Comune di Bergamo, una famiglia media con due figli e un’unica abitazione dotata di box pagherà circa 67 euro di Imu. Una famiglia con una piccola abitazione, sempre con box, circa 43 euro. Mentre per una famiglia senza figli e abitazione propria con box, il peso dell’Imu sarà di circa 336 euro.

L’Imu sulla seconda casa passerà dal 7 al 10,6 per mille. Ma il decreto Monti, che impone una revisione delle rendite catastali, potrebbe appesantire e di parecchio la tassa. E le cifre, già da ora sono più che elevate, circa il triplo rispetto allo scorso anno sulle seconde case. E così sugli immobili commerciali. Per un negozio con rendita catastale da 2650 euro, il proprietario dovrà sborsare circa 1635 euro, 1324 per gli uffici.

Trapianti: anno da record ai Riuniti di Bergamo

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo BERGAMO -- E' stato un anno da record per gli Ospedali Riuniti di Bergamo: oltre ...

E i russi fanno visita all’Atb

La delegazione russa in visita all'Atb BERGAMO -- Martedì mattina una delegazione dei leader delle principali aziende statali di trasporto russo ...