iscrizionenewslettergif
Italia

Fisco: raffica di controlli in Valtellina e Valchiavenna

Di Redazione13 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bormio

Bormio

SONDRIO — Sondrio, Tirano, Bormio, Valtellina e Valchiavenna. Sono queste le località turistiche nel mirino delle Fiamme Gialle che ieri hanno dato il via a un’azione di controllo economico del territorio.

Secondo quanto reso noto dal comando provinciale della Guardia di Finanza, guidato dal colonnello Salvatore Paladini, 46 uomini in abiti borghesi, sono impegnati a verificare la regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali da parte di numerosi esercizi commerciali, come bar, pasticcerie, ristoranti.

Altre pattuglie di finanzieri in divisa stanno, nel contempo, operando nel contrasto e prevenzione di illeciti fenomeni legati all’abusivismo commerciale e alla vendita di merci contraffatte. Le aree maggiormente interessate dai controlli sulla corretta emissione di scontrini sono quelle di Sondrio, Morbegno, Tirano, Bormio e Chiavenna, oltre alle più importanti località sciistiche di Valtellina e Valchiavenna.

Melania, il fratello non ha dubbi: è Parolisi l’assassino

Salvatore Parolisi TERAMO -- "E' Salvatore Parolisi l'unico assassino di mia sorella": lo afferma senza esitazione il ...

Il pedofilo arrestato chiede la “castrazione chimica”

Gianluca Mascherpa MILANO -- "Sono disposto anche a sottopormi a castrazione chimica". Lo ha messo a verbale ...