iscrizionenewslettergif
Politica

Diffamazione: i dirigenti della Margherita chiedono 10 milioni a Lusi

Di Redazione13 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Luigi Lusi

Luigi Lusi

ROMA — Gli ex dirigenti della Margherita hanno deciso d’intentare un’azione civile nei confronti del senatore Luigi Lusi e di chiedere un risarcimento danni di diffamazione la cui entità è stimata tra i 5 e i 10 milioni di euro in seguito all’intervista concessa a Servizio pubblico in cui il parlamentare li chiamava in causa per correità.

Nel mirino degli avvocati non solo le dichiarazioni espresse durante la trasmissione di Michele Santoro ma anche i contenuti di un articolo pubblicato da Libero.

La citazione nei confronti di Lusi, indagato dalla Procura di Roma per appropriazione indebita, sarà formalizzata nei prossimi giorni. Degli aspetti formali e sostanziali del documento da proporre ai giudici del tribunale civile di Roma, si occuperà il professore Salvatore Patti, ordinario di diritto privato all’università della Sapienza. La decisione di chiedere i danni a Lusi è stata presa lunedì sera al termine di un’incontro tra i referenti legali della Margherita.

Formigoni: Boni dica qualcosa in più sulla sua estraneità

Roberto Formigoni MILANO -- "Mi aspetto che Davide Boni, che ha rivendicato la sua estraneità fino in ...

Boni torna: scontro durissimo in consiglio regionale

Davide Boni MILANO -- Uno scontro durissimo fra il centrodestra e il centrosinistra sulla questione di Davide ...