iscrizionenewslettergif
Provincia

Guerini nuovo presidente di Confcooperative Bergamo

Di Redazione11 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Da sinistra, Giuseppe Guerini e Sergio Bonetti

Da sinistra, Giuseppe Guerini e Sergio Bonetti

BERGAMO — Come previsto, è Giuseppe Guerini il nuovo presidente di Confcooperative Bergamo. Succede al presidente uscente Sergio Bonetti.

Eletto all’unanimità all’assemblea congressuale tenutasi oggi alla Sala Caravaggio della Fiera di Bergamo, Guerini ha 46 anni ed è nato a Casnigo. Già segretario generale di Confcooperative Bergamo e presidente di Federsolidarietà, guiderà l’Unione provinciale per i prossimi quattro anni.

L’assemblea ha visto anche l’elezione del nuovo consiglio provinciale, composto da 33 membri, e quello dei revisori dei conti. Nuove sinergie in termini di aggregazioni tra cooperative e crescita occupazionale guideranno l’azione di Confcooperative Bergamo, oggi la centrale cooperativa più rappresentativa del territorio con una base sociale composta da 332 imprese che raggruppano oltre 67 mila soci e più di 7.600 lavoratori dipendenti per un fatturato di oltre 751 milioni di euro.

Schianto contro un muro: bergamasco muore nel Varesotto

L'ambulanza GRASSOBBIO -- Un imprenditore bergamasco di 58 anni, Sergio Giovanni Cortesi, originario di Grassobbio, ha ...

Pubblico impiego: guerra di cifre fra Cisl e Cgil

Guerra di cifre fra i sindacati del pubblico impiego BERGAMO -- "Il sorpasso storico non c’è stato: i dati conclusivi dello spoglio per l’elezione ...