iscrizionenewslettergif
Italia

Stiratrice ruba 32 tonnellate di biancheria

Di Redazione9 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La stiratrice ha rubato 32 tonnellate di biancheria

La stiratrice ha rubato 32 tonnellate di biancheria

SIENA — Rubava nella lavanderia industriale in cui lavorava come stiratrice stagionale e poi rivendeva la biancheria in Romania. Una donna, cittadina italiana ma di origini rumene, è stata denunciata dalla Guardia di finanza per furto aggravato sul luogo di lavoro.

E’ accaduto a Siena. Nella casa della donna sono state trovate quasi 32 tonnellate di biancheria. A rivolgersi alla Finanza è stato l’anziano marito che non riusciva a darsi spiegazione di quel via vai di biancheria nella sua abitazione trasformata in deposito. Secondo le indagini dei finanzieri, la donna avrebbe sottratto lenzuola, asciugamani, accappatoi, tovaglie, tovaglioli e plaid per rivenderli in Romania.

Evasione da 2,5 milioni: prescrizione per Marcella Bella

Marcella Bella MILANO -- E' in arrivo la richiesta di archiviazione per il caso di Marcella Bella, ...

Gran Sasso, funivia si blocca: 30 persone in bilico

La funivia del Gran Sasso L'AQUILA -- Un improvviso blocco della seggiovia. Brutta avventura per una trentina di sciatori che ...