iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Baby-russatori: rischio iperattività da adulti

Di Redazione7 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Disturbi del sonno

Disturbi del sonno

I bimbi con disturbi respiratori durante il sonno, detti anche baby-russatori, potrebbero andare incontro a problemi comportamentali futuri. Lo rivelano i ricercatori dell’Albert Einstein College della Yeshiva University di New York City.

La conseguenza di una respirazione difficoltosa e anomala durante le ore notturne potrebbe essere un comportamento di iperattività e aggressività. Il responsabile della ricerca, Karen Bonuck, professoressa di medicina sociale e familiare e di ostetricia e ginecologia alla Einstein, ha spiegato come lo studio sia “la prova più evidente che il russare, il respirare con la bocca e l’apnea possano avere gravi conseguenze comportamentali e socio cognitive per i bambini”.

“Se i genitori sospettano che i figli abbiano problemi legati alla respirazione durante le ore di sonno, dovrebbero chiedere al pediatra o al medico di famiglia una valutazione più approfondita e la necessità di incontrare un otorinolaringoiatra o uno specialista del sonno” – ha concluso Bonuck. Lo studio in versione integrale è pubblicato su “Pediatrics”.

La gravidanza “addormenta” la sclerosi multipla

Gravidanza Durante la gravidanza la sclerosi multipla "si addormenta" Partendo da questa osservazione, la dottoressa Francesca ...

Bimbi maschi: la socialità si forma alla scuola materna

Bambini della scuola materna Le amicizie nate durante i primi anni di vita dei bambini maschi hanno notevole influenza ...