iscrizionenewslettergif
Bergamo

Via libera del governo ai farmaci monodose

Di Redazione2 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una farmacia

Una farmacia

BERGAMO — Il governo ha dato parere favorevole con parziale riformulazione all’emendamento presentato dal senatore Giuseppe Valditara (coordinatore della Regione Lombardia di FLI) sulla vendita dei farmaci cosiddetti monodose.

Il via libera del governo farà sì che i medicinali da individuare non saranno venduti in dosi preconfezionate ma in base alla quantità prescritta dal medico. Stando ai calcoli, ciò consentirà un risparmio di almeno 2 miliardi di euro l’anno per le casse dello Stato.

I cittadini risparmieranno sui farmaci non dispensati dal servizio sanitario. Sarà invece il Sistema sanitario nazionale a risparmiare laddove si tratti di farmaci mutuabili.

La vendita di farmaci cosiddetti monodose, consentirà, altresì, di evitare di gettare nella spazzatura quantità di medicinali scaduti, con benefici per l’ambiente.

No tav, blocchi a Bergamo: traffico cittadino in tilt

La polizia controlla le manifestazioni No Tav BERGAMO -- Mentre in Val di Susa viene di nuovo bloccata l'autostrada A32 Torino-Bardonecchia, a ...

Atb e Teb vi portano al Bergamo Film Meeting

I mezzi Atb BERGAMO -- Le due aziende municipalizzate dei trasporti Atb e Teb, da sempre vicine alle ...