iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Ubriaco fugge ai carabinieri e travolge un’auto: arrestato marocchino

Di Redazione2 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

BERGAMO — Ne ha combinate davvero di tutti i colori il marocchino di 29 anni che è stata mandato a processo per direttissima ieri davanti al tribunale di Bergamo.

L’uomo, con diversi precedenti penali e problemi psichici, è stato fermato dai carabinieri mentre si trovava ubriaco su una Bmw rubata a Zingonia. Alla vista dei militari, l’extracomunitario ha schiacciato l’acceleratore rischiando d’investire un appuntato e fuggendo a tutta velocità verso Osio Sotto.

Qui ha imboccato una via contromano e ha centrato un’auto a bordo della quale viaggiavano 4 persone. All’arrivo dei carabinieri, l’uomo ha prima cercato di divincolarsi. Poi è nata un’accesa colluttazione al termine della quale i militari sono riusciti a bloccarlo e arrestarlo.

In tribunale il marocchino ha detto di non ricordare nulla, perché aveva bevuto molto. L’uomo è stato tradotto in carcere, in attesa della prossima udienza del processo che si terrà l’8 marzo.

E’ morto il cantante bergamasco Peter Barcella

Il cantante bergamasco Peter Barcella NEMBRO -- E' morto all'età di 59 anni Peter Barcella. Il cantante bergamasco è stato ...

Ryanair: viaggiatori in leggero calo. Nuove offerte per maggio

Ryanair ORIO AL SERIO -- La compagnia irlandese low cost Ryanair ha reso noti i dati ...