iscrizionenewslettergif
Bergamo

No tav, blocchi a Bergamo: traffico cittadino in tilt

Di Redazione2 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La polizia controlla le manifestazioni No Tav

La polizia controlla le manifestazioni No Tav

BERGAMO — Mentre in Val di Susa viene di nuovo bloccata l’autostrada A32 Torino-Bardonecchia, a Bologna tocca alla tangenziale di Bologna e alla A14 paralizzate, a Genova e Torino alle stazioni ferroviarie, i No Tav alzano il tiro con manifestazioni in tutta Italia. Bergamo compresa.

Ieri sera intorno alle 18.30 i manifestanti hanno bloccato per una decina di minuti la circonvallazione di Bergamo e i due incroci di Porta Nuova e via Angelo Maj. Pochi minuti di blocco, ma sufficienti a mandare il tilt il traffico cittadino nell’ora di punta.

Altre manifestazioni a Roma, Ancona, Trieste, Brescia, Firenze, Napoli e Genova. Intanto il premier Mario Monti ha convocato una riunione a Palazzo Chigi al suo rientro da Bruxelles dove si trova per il Consiglio europeo. Sul tavolo lo stato di avanzamento dei lavori dell’alta velocità ferroviaria e le necessarie misure di sicurezza. Alla riunione parteciperanno il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri, il ministro delle Infrastrutture Corrado Passera, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Antonio Catricalà e il commissario straordinario di governo Mario Virano.

Fine settimana all’insegna della variabilità

Fine settimana all'insegna della variabilità BERGAMO -- Sarà il tipico fine settimana d'inizio primavera quello in arrivo, con un venerdì ...

Via libera del governo ai farmaci monodose

Una farmacia BERGAMO -- Il governo ha dato parere favorevole con parziale riformulazione all’emendamento presentato dal senatore ...