iscrizionenewslettergif
Poesie

“C’è tanta solitudine” di Jorge Luis Borges

Di Redazione2 marzo 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

C’é tanta solitudine in quell’oro.
La luna delle notti
non é la luna che
il primo Abramo vide.
I lunghi secoli dell’umano vegliare
l’han colmata d’antico pianto.
Guardala.
È il tuo specchio.

“Vecchia quercia” di Dschuang Dsi

silver-oaks-in-kula-006 Questa vecchia quercia è un albero inutile. Se tu volessi ricavarne una bara, ben presto marcirebbe. Se ...

“Il più bello dei mari” di Nazim Hikmet

TANGO-OF-LOVE-painting-tango-love-P Il più bello dei mari è quello che non navigammo. Il più bello dei nostri figli non è ...