iscrizionenewslettergif
Politica

Stucchi: no alla tesoreria unica per gli enti locali

Di Redazione29 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giacomo Stucchi

Giacomo Stucchi

BERGAMO — “Coma fa la maggioranza parlamentare, Pdl-Pd-Terzo Polo, a far finta di niente dinanzi ad una norma incostituzionale, illiberale e statalista, come quella contenuta nel decreto liberalizzazioni, che obbliga gli enti locali a trasferire subito alla Tesoreria unica il 50 per cento della liquidità e la restante metà entro il prossimo mese di aprile?” E’ quanto si chiede in una nota il deputato bergamasco della Lega Nord Giacomo Stucchi.

“Dire no a questa norma è una battaglia a favore del buon senso ma soprattutto della libertà degli enti territoriali che hanno il diritto a mantenere le loro risorse sul territorio anziché essere costrette a trasferirle a Roma” conclude Stucchi.

Pdl, Palafrizzoni: pressioni per la sostituzione del capogruppo Petralia

Giuseppe Petralia, capogruppo del Pdl in consiglio comunale a Bergamo BERGAMO -- A due settimane dal congresso cominciano a delinearsi i nuovi equilibri dentro il ...

Pass disabili ai furbetti: il caso Bergamo finisce in parlamento

Un pass disabili BERGAMO -- I dati allarmanti sull'abuso dei pass per i disabili a Bergamo e le ...