iscrizionenewslettergif
Isola

Yara, è morto il capo degli alpini che la cercarono

Di Redazione28 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giovanni Valsecchi sul luogo del ritrovamento di Yara

Giovanni Valsecchi sul luogo del ritrovamento di Yara

BREMBATE SOPRA — Per ritrovare quella ragazzina, scomparsa una fredda sera del 26 novembre a Brembate Sopra, aveva impegnato gran parte della sua vita. E’ morto a Bergamo Giovanni Valsecchi, capogruppo degli alpini brembatesi, che aveva partecipato alle ricerche di Yara Gambirasio nei tre mesi della sua scomparsa.

Valsecchi aveva 68 anni ed era malato da tempo. Tra la fine del 2010 e l’inizio del 2011 era diventato il personaggio simbolo dei volontari che hanno lavorato per settimane alla ricerca della tredicenne scomparsa da Brembate Sopra. E’ morto l’altra sera, a un anno esatto dal ritrovamento del cadavere.

Tamponamento in A1: grave camionista bergamasco

L'elicottero di soccorso PONTE SAN PIETRO -- Si trova ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Parma l'autotrasportatore bergamasco ...

Cade dalla mountain bike: 58enne in prognosi riservata

Il santuario della Madonna Addolorata di Pontida PONTIDA -- Una ciclista è ricoverata in gravi condizioni agli Ospedali Riuniti di Bergamo in ...