iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Calcioscommesse: spunta l’ipotesi amnistia sportiva

Di Redazione28 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Spunta l'ipotesi amnistia per il calcioscommesse

Spunta l'ipotesi amnistia per il calcioscommesse

BERGAMO — Tutti dentro, tutti fuori: si prospetta una soluzione all’italiana per la vicenda del calcioscommesse. Ieri il procuratore della Repubblica di Cremona Roberto Di Martino, titolare dell’inchiesta sulle partite truccate, ha lanciato l’ipotesi di un’amnistia per chiudere definitivamente la vicenda e voltare pagina.

Una soluzione a dir poco paradossale in un’Italia che sempre più ha fame di giustizia, vera, anche sportiva. E che oltretutto aprirebbe la strada a pericolosi precedenti. Eppure il procuratore è convinto, tanto che in un’intervista a Skysport ha detto: “Secondo me sarebbe auspicabile qualche provvedimento, tipo amnistia, in senso sportivo soprattutto, non tanto dal punto di vista penale”. “Cioè – precisa – qualche cosa che consenta un chiarimento e di ripartire da zero, senza provocare danni a nessuno”.

Rugby: la Effenbert batte l’Ospitaletto

Una fase della partita BERGAMO -- La Asd Effenbert Rugby Bergamo 1950 alle ore 12.30 scende in campo allo ...

Notte brava al discobar: multati i giocatori del Grosseto

Notte brava al discobar per i giocatori del Grosseto GROSSETO -- La notte brava dei giocatori del Grosseto in un discobar della città nella ...