iscrizionenewslettergif
Isola

Sgominata gang di ricettatori di rame

Di Redazione27 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

CHIGNOLO D’ISOLA — I carabinieri di Treviglio, in collaborazione con i colleghi bresciani di Breno, hanno sgominato una banda di ricettatori italiani dediti al riciclaggio di cavi di rame rubato.

Le indagini sono iniziate dopo la denuncia di una ditta di impianti elettrici dalla quale erano stati rubati circa 25 quintali di rame e 2 autocarri. Proprio il ritrovamento di uno dei furgoni vuoto, da parte dei carabinieri di Milano, ha permesso attraverso l’impianto d’allarme satellitare di risalire a un capannone nella zona industriale di Chignolo d’Isola, utilizzato come base di recupero e smistamento del rame rubato.

Ieri mattina i militari hanno fatto scattare il blitz. All’interno sono stati trovati i quattro italiani, tutti denunciati con l’accusa di concorso in ricettazione. Il capannone e 75 quintali di rame trovati sono stati sequestrati.

Pensionato tenta il suicidio impiccandosi a un albero

L'ambulanza ALMENNO SAN BARTOLOMEO -- Si trova ricoverato in gravi condizioni al policlinico di Ponte San ...

Tamponamento in A1: grave camionista bergamasco

L'elicottero di soccorso PONTE SAN PIETRO -- Si trova ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Parma l'autotrasportatore bergamasco ...