iscrizionenewslettergif
Sport

Debacle giallorossa a Bergamo: Atalanta-Roma 4-1

Di Redazione26 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un grande Denis, autore di tre reti contro la Roma

Un grande Denis, autore di tre reti contro la Roma

BERGAMO — Caporetto per la Roma allo stadio comunale di Bergamo. I giallorossi perdono contro una spumeggiante Atalanta per 4 reti a 1.

Ottima partita della squadra di Colantuono che sfrutta in pieno le occasioni offerte dal cartellino degli espulsi, due nelle file romaniste (Osvaldo al 9 della ripresa per gioco violento, Cassetti al 37esimo per proteste), oltre che l’assenza di De Rossi in mezzo al campo, spedito in tribuna per motivi disciplinari.

Trascinata da un Denis in forma strepitosa, autore di ben tre reti, l’Atalanta affonda gli avversari con veloci e micidiali contropiedi. E proprio su un contropiede Marilungo segna il gol dell’1-0, lanciato da un assist di Denis. La Roma perde palla sulla trequarti dell’Atalanta e l’ex Samp non perdona. Al 19esimo Denis raddoppia: 2-0. Denis e Molares fanno quello che vogliono nella difesa imbambolata della Roma.

Al 35esimo del primo tempo, la Roma accorcia le distanze e riapre temporaneamente la partita: conclusione di Osvaldo, respinge Consigli, Borini è in agguato e segna di punta. I giallorossi chiudono il primo tempo in attacco, pericolosi con una conclusione di Marquinho.

La Roma è vulnerabile in difesa. E lo si comprende meglio nel secondo tempo quando dall’ennesima palla lunga scaturisce la solita incertezza difensiva dei giallorossi: ne approfitta Denis che trova il terzo gol per l’Atalanta. La partita diventa nervosa, brutti falli, entrate cattive che portano all’esplusione di Osvaldo per fallo di reazione su Cigarini.

Al 20esimo ancora una palla verticale e Denis implacabile va di nuovo in gol: 4-1. La partita termina con un torello dell’Atalanta che scherza con la Roma, irridendola con il possesso palla. Colantuono dalla panchina urla: rispetto.

In classifica la Roma, che la settimana prossima sarà impegnata nel derby, resta ferma a 38 punti mentre l’Atalanta, penalizzata di 6, sale a quota 31.

Squalifica confermata: Ibra salta Milan-Juventus

Zlatan Ibrahimovic MILANO --L'attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic salterà la prossima sfida di campionato con la Juventus. ...

Rugby: la Effenbert batte l’Ospitaletto

Una fase della partita BERGAMO -- La Asd Effenbert Rugby Bergamo 1950 alle ore 12.30 scende in campo allo ...