iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, rifiuti pericolosi interrati nel parcheggio sotto Città Alta

Di Redazione25 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il parcheggio sotto l'ex parco faunistico della Fara

Il parcheggio sotto l'ex parco faunistico della Fara

BERGAMO — Una discarica di rifiuti pericolosi, come cromo, arsenico e idrocarburi. Sono le sostanze che l’Arpa ha trovato nei cumuli di terra che sono stati utilizzati per consolidare la frana che nel dicembre 2008 danneggiò il discusso parcheggio sotto l’ex parco faunistico di via Fara, in Città Alta.

I controlli sono stati commissionati dalla Procura di Bergamo, su richiesta del pubblico ministero Franco Bettini. Nei prossimi giorni sono attesi sviluppi importanti dell’inchiesta che è partita dalla vicenda che coinvolge il gruppo Locatelli, accusato dalla Procura di Brescia di aver smaltito illecitamente rifiuti sotto il sedime dell’autostrada Brebemi, nei cantieri di sua competenza.

Da quell’indagine il magistrato è partito per andare a controllare gli altri cantieri della Locatelli, compreso quello dell’ex parco faunistico, con i risultati emersi oggi.

Atb: modifiche alle linee per Atalanta-Roma

Modifiche alle linee per Atalanta-Roma BERGAMO -- L'azienda municipalizzata dei trasporti Atb comunica che domenica 24 febbraio 2012, in occasione ...

Blitz della Finanza a Bergamo: irregolare la metà degli scontrini

Gli uomini della Guardia di finanza in azione BERGAMO -- Il 47 per cento degli scontrini e delle ricevute fiscali emessi a Bergamo ...