iscrizionenewslettergif
Italia

Violenza sessuale su una minorenne: arrestati 4 indiani

Di Redazione24 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

COSENZA — Nuovo drammatico episodio di stupro, stavolta a Cosenza. Una ragazza minorenne di origine rumena è stata bloccata all’uscita di un supermercato e costretta a salire sull’auto di quattro immigrati indiani che l’hanno condotta in un appartamento e poi violentata.

La vicenda è avvenuta ieri nella cittadina jonica. In tre hanno abusato ripetutamente della giovane vittima, il quarto è rimasto a guardare. Dopo qualche ora, la ragazza è riuscita ad allontanarsi dall’appartamento e tornare a casa dalla nonna con la quale vive.

La signora, allarmata dal mancato rientro della nipote, aveva già informato i carabinieri. La ragazza, in stato di shock, è stata portata in ospedale dove è stato confermato lo strupro subìto.

I militari, sulla base delle indicazioni fornite dalla vittima, hanno rintracciato e arrestato i quattro immigrati indiani, tutti tra i 29 e i 39 anni. Ora dovranno rispondere dell’accusa di violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona.

Due metri di neve: 25 turisti bloccati da tre giorni sull’Etna

Due metri di neve sull'Etna, bloccati 25 turisti CATANIA -- Bloccati sul versante sud dell'Etna da martedì scorso. Brutta avventura per 25 turisti ...

Melania, le confessioni dell’ex amante di Parolisi (audio)

Salvatore Parolisi e Ludovica Perrone TERAMO -- Salvatore Parolisi "era deciso a lasciare la moglie per me": è quanto dichiarato ...