iscrizionenewslettergif
Musica

Nina Zilli contro Belen: spacco agghiacciante

Di Redazione24 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Nina Zilli-Belen

Nina Zilli-Belen

Tutti, o quasi, contro Belen, il suo spacco e il tatuaggio a forma di farfalla. Ora anche Nina Zilli che all’Ariston ha incantato il pubblico per classe e stile attacca la showgirl argentina.

“Credo che Belen a Sanremo abbia rappresentato la mercificazione del corpo della donna – dice la cantante a “Chi” – In quel momento ha fatto apparire la donna come un oggetto. E’ agghiacciante che lo abbia fatto consapevolmente. Peggio per lei”. Ma non è tutto, perchè la Zilli, voce da Mina e look da Amy Winhouse, ha aggiunto: “La vita vera è fatta di madri che fanno la spesa, cucinano, studiano, lavorano. Credo che siano state loro ad arrabbiarsi per quel gesto. Perché certe cose devono farti rabbia”.

Lo scandalo Belen continua. E se la Rodriguez e il compagno Corona intendevano suscitare clamore, riempiendo bocche e pagine di commenti, la missione è perfettamente compiuta.

Noemi: tutto sull’attacco di panico a Sanremo

Noemi su "Vanity-Fair" Noemi si è classificata al terzo posto al Festival di Sanremo 2012, ma a poche ...

Emma Marrone: dopo Sanremo, un figlio

Emma Marrone Voglia di maternità per Emma Marrone. Dopo aver vinto il Festival di Sanremo, la giovane ...