iscrizionenewslettergif
Bergamo

La benzina trascina l’inflazione all’insù

Di Redazione23 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'aumento dei carburanti fa crescere l'inflazione

L'aumento dei carburanti fa crescere l'inflazione

BERGAMO — Nonostante la crisi, non accenna a diminuire l’inflazione. Il tasso annuo a gennaio segna un lieve rallentamento, passando al 3,2 dal 3,3 per cento di dicembre. Lo rileva l’Istat nei dati definitivi che confermano le stime provvisorie, indicando un aumento dei prezzi su base mensile dello 0,3%.

A gennaio il rincaro del cosiddetto carrello della spesa, cioé i prezzi dei prodotti acquistati con maggiore frequenza (dal cibo ai carburanti), è del 4,2 per cento su base annua, un rialzo ben superiore al tasso d’inflazione (3,2). Secondo i dati Istat, che confermano le stime provvisorie, su base mensile la crescita è dello 0,8, ai massimi da un anno.

A gennaio la benzina aumenta del 17,4 per cento (dal +15,8 di dicembre) su base annua e del 4,9 su base mensile. Lo rileva l’Istat nei dati definitivi sull’inflazione di gennaio, aggiungendo che il prezzo del gasolio per i mezzi di trasporto sale del 25,2 per cento in termini tendenziali (dal 24,3 di dicembre), il rialzo più alto dal luglio del 2008, e del 4,7 sul piano congiunturale.

Smog, niente targhe alterne a Bergamo

Inquinamento su Bergamo e provincia BERGAMO -- Contrariamente alle previsioni, non ci saranno targhe alterne a Bergamo e hinterland. Lo ...

Weekend: sul Sentierone la fiera del cioccolato

Sul Sentierone la fiera del cioccolato BERGAMO -- Occasione da non perdere per i golosi e gli amanti del cioccolato. Dal ...