iscrizionenewslettergif
Bassa

Gera d’Adda, lite degenera in sparatoria: feriti due albanesi

Di Redazione23 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

FARA GERA D’ADDA — Sparatoria la notte scorsa a Fara Gera d’Adda. Due albanesi di 27 e 39 anni sono rimasti feriti durante uno scontro a fuoco tra extracomunitari.

I colpi di pistola sono partiti durante una lite degenerata fra sette persone in piazza Roma. I carabinieri sono intervenuti grazie alla chiamata di alcuni passanti. All’intervento della pattuglie il gruppo di litiganti si è dissolto. I militari però hanno trovato sul luogo tracce di sangue e una pistola nascosta in un bidone.

I due feriti sono stati successivamente rintracciati al policlinico San Marco di Zingonia. All’inizio hanno negato di aver partecipato alla rissa dicendo di essere stati aggrediti alle spalle. Le ferite alle gambe, però, parlavano da sole.

I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire alle altre persone che hanno preso parte alla sparatoria.

Novem di Bagnatica: 129 posti di lavoro a rischio

Gli interni elaborati dalla Novem BAGNATICA -- Sono 129 i posti di lavoro a rischio alla Novem Car Interior Design ...

Treviglio: parte la raccolta firme contro Ipb e cromo

Treviglio TREVIGLIO -- "Il 3 e 4 marzo prossimo, a Treviglio, in Piazza Manara e a ...