iscrizionenewslettergif
Bergamo

Smog, niente targhe alterne a Bergamo

Di Redazione22 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Inquinamento su Bergamo e provincia

Inquinamento su Bergamo e provincia

BERGAMO — Contrariamente alle previsioni, non ci saranno targhe alterne a Bergamo e hinterland. Lo hanno deciso oggi sindaci e amministratori dei 37 Comuni dell’area critica.

Non ci saranno nemmeno gli stop al traffico durante le domeniche. Mentre a Brescia si è deciso per la circolazione alternata del traffico veicolare, Bergamo opta per un altra via, ritenuta più efficace. Quella degli interventi strutturali a lungo termine sui mezzi inquinanti come i diesel di passata generazione, camini e stufe a legna.

L’ipotesi è quella di impedire totalmente la circolazione dal 15 ottobre del 2012 al 30 aprile 2013 alle auto a benzina Euro 0 o diesel Euro 0-1-2. A partire dall’autunno 2013 le limitazioni dovrebbero comprendere anche i diesel Euro 3.

Canone Rai sui pc: prime bollette a Bergamo. Stop del ministro

Le imprese non devono pagare il canone Rai per i computer BERGAMO -- Mentre alle imprese di Bergamo arrivano i primi canoni Rai per i computer, ...

La benzina trascina l’inflazione all’insù

L'aumento dei carburanti fa crescere l'inflazione BERGAMO -- Nonostante la crisi, non accenna a diminuire l'inflazione. Il tasso annuo a gennaio ...