iscrizionenewslettergif
Esteri

Nucleare: l’Iran blocca i controlli agli impianti militari di Parchin

Di Redazione22 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli impianti militari di Parchin

Gli impianti militari di Parchin

TEHERAN, Iran — L’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea), alla sua seconda visita in Iran in meno di un mese, ha espresso stanotte la sua “delusione” per la mancanza di progressi nei colloqui con Teheran sul suo controverso programma nucleare.

L’Aiea denuncia anche il nuovo rifiuto da parte dell’Iran di permettere l’accesso degli ispettori al sospetto sito nucleare di Parchin. Il confronto fra il paese mediorientale e l’Occidente dunque è ancora in bilico.

Nel frattempo, ieri le due navi da guerra iraniane entrate nel Mediterraneo e poi giunte in Siria hanno preso la via del ritorno attraverso il canale di Suez. Lo ha rivelato una fonte dell’autorità che gestisce il canale, aggiungendo che le imbarcazioni si stanno dirigendo verso il Mar Rosso e dovrebbero lasciare il Canale di Suez nel pomeriggio.

Le due navi, il cacciatorpediniere Naghdi e la nave rifornimento Kharg, si erano ancorate nel porto siriano di Tartous per una missione di “formazione” della marina dagli inequivocabili risvolti politici: mostrare al mondo il sostegno di Teheran al regime di Damasco.

E’ la seconda volta che navi iraniane solcano il Mare Nostrum dalla rivoluzione del 1979: la prima volta era stato a febbraio dell’anno scorso. Il Pentagono, da parte sua, ha affermato di non aver alcuna indicazione di un attracco delle navi iraniane nei porti siriani. Gli Stati Uniti ritengono, ha detto il portavoce del Pentagono, George Little, “non hanno attraccato in Siria”. Per il Pentagono, di conseguenza, il passaggio delle navi attraverso il Canale di Suez, non e’ stato “particolarmente importante. Sembra sia stato un transito di routine, hanno attraversato il canale e sono tornate indietro”.

Squillo pagate da società amiche: Strauss-Kahn ancora nei guai

Dominique Strauss-Kahn LILLE, Francia -- L'ex direttore del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn è in stato di ...

Treno si schianta in stazione: 49 morti a Buenos Aires (video)

Una drammatica immagine dell'incident BUENOS AIRES, Argentina -- Un treno fuori controllo è piombato sulla stazione di Buenos Aires. ...