iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Concordia, ritrovati 8 corpi: c’è anche la piccola Dayana

Di Redazione22 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I sommozzatori in azione

I sommozzatori in azione

ISOLA DEL GIGLIO — Salgono a 8 i cadaveri individuati ieri sul relitto della Costa Concordia, tra cui quello della bimba di 5 anni Dayana.I sub dei vigili del fuoco in mattinata avevano individuato quattro corpi nella parte sommersa della nave naufragata davanti all’Isola del Giglio il 13 gennaio scorso. All’appello mancavano 15 persone.

Tra i corpi individuati sul ponte 4 c’é anche quello di Dayana Arlotti, la bimba di 5 anni, di Rimini che si trovava in crociera con il padre. Lo riferiscono fonti vicine ai soccorritori.

I corpi, rende noto la struttura del commissario per l’emergenza, sono stati individuati all’interno del Ponte 4 della nave dove oggi erano iniziate le attività di ricerca in seguito ad uno screening fatto nei giorni scorsi attraverso le testimonianze dei sopravvissuti che avevano indicato i punti dove si sarebbero potuti trovare l’ultima volta che erano stati visti alcuni dei dispersi. Le operazioni di recupero saranno lunghe a cause delle difficili condizioni per operare.

La piccola Dayana aveva ridato la gioia di vivere al padre, la voglia di rialzarsi e di lottare dopo una lunga malattia. Il desiderio – superato un doppio trapianto e una lunga convalescenza – di assaporare la quotidianità. Tutto si è infranto una sera di gennaio quando una nave di 300 metri di lunghezza con 4100 vite e storie a bordo è stata portata, forse per gioco, troppo vicino a un’isola.

All’asta “L’urlo” di Munch: valore 80 milioni di dollari

L'urlo di Edvard Munch NEW YORK, Usa -- E' uno dei dipinti più emblematici e famosi al mondo, secondo ...

Errore di connessione: i neutrini non sono più veloci della luce

Lo schema dell'esperimento sui neutrini GINEVRA, Svizzera -- Contrordine compagni: i neutrini non sono più veloci della luce. Le misure ...