iscrizionenewslettergif
Poesie

“Bufera” di Hilda Doolittle

Di Redazione21 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Ti abbatti sugli alberi,
schianti il vivo ramo:
il ramo è bianco,
il verde schiacciato,
ogni foglia squarciata
come legno scheggiato.
Tu carichi gli alberi
di nere gocce,
turbini e scrosci:
lasci staccata
una foglia appesantita
nel vento –
essa è scagliata via,
turbina in alto e affonda,
ciottolo verde.

“I Poeti” di Elio Pecora

1 Non meravigliatevi. I poeti sono tutti un solo invisibile, indistruttibile popolo. Parlano e sono muti. Trascorrono ère e ...

“Angelo” di Emily Dickinson

Emeralddream Non posso essere sola, mi viene a visitare una schiera di ospiti, non sono registrati, non usano la ...