iscrizionenewslettergif
Italia

Banda di guardoni filmava le coppiette nel bosco (video)

Di Redazione21 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La banda di guardoni filmava le coppiette

La banda di guardoni filmava le coppiette

ROMA — I carabinieri di Ponte Milvio hanno scoperto una banda di guardoni che registrava le gesta amorose delle coppie che si appartavano nella zona di via Villa Madama, riserva naturale di Monte Mario, a loro insaputa.

I quattro aspiranti “registi” hard erano tre romani di 37, 49 e 54 anni e un 54enne della provincia di Rieti. Per registrare le coppie avevano piazzato quattro telecamere nel bosco e un gruppo di continuità che alimentava il tutto. Ma non solo, i quattro avevano creato un set fra le sterpaglie grazie a una serie di scale, funi e teloni mimetici, con i quali occultavano i luoghi da cui venivano effettuate le riprese.

I guai sono arrivati quando un ignaro clochard ha parcheggiato di fronte alle telecamere, allontanando le coppiette. I maniaci del video lo hanno minacciato costringendolo ad allontanarsi.

Nelle successive perquisizioni a casa dei furfanti, i carabinieri hanno trovato computer con programmi di videomontaggio e decine di hard disk. I quattro sono indagati dalla procura di Roma e dovranno rispondere di violenza privata e minacce.

Controlli fisco a Courmayeur: incassi cresciuti del 32 per cento

Courmayeur COURMAYEUR -- Gli incassi degli esercizi commerciali di Courmayeur che sono stati oggetto di controlli ...

Fermato alla dogana con un milione: arrestato operaio

La dogana PONTE CHIASSO -- Quando hanno aperto il doppiofondo dell'auto i doganieri non credevano ai loro ...