iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Evasione fiscale: sequestrato yacht noleggiato da Paola Perego

Di Redazione20 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Paola Perego a bordo di uno yacht

Paola Perego a bordo di uno yacht

SANREMO — Blitz dei carabinieri a Sanremo. I militari hanno sequestrato lo yacht ormeggiato a Sanremo a bordo del quale soggiornava Paola Perego. La barca si chiama Villa sul mare, e appartiene alla società Royal Yacht srl. L’accusa è evasine delle tasse sulla benzina per natanti.

All’origine del provvedimento ci sarebbe una presunta violazione delle disposizioni legislative sulle imposte sulla produzione e sui consumi e in particolare l’evasione delle accise sui carburanti. Infrazioni commesse non da Perego, ma dai soci della ditta proprietaria della barca.

Tre gli episodi contestati. La nave è stata noleggiata per uso privato da uno dei titolari della società e fu rifornita di gasolio agevolato.

Paola Perego è invece indagata in un altro procedimento, sempre per evasione delle accise sul carburante Secondo l’accusa, la Perego, a bordo di un altro yacht, il Deco, avrebbe acquistato illegalmente tra il 2006 e il 2008 sessantamila chili di carburante risparmiando tra 50 e 60mila euro.

Sanremo, Celentano contestato. Morandi: fischi pilotati (video)

Celentano e Morandi a Sanremo SANREMO -- Le contestazioni e i fischi rivolti sabato sera ad Adriano Celentano erano "assolutamente ...

All’asta “L’urlo” di Munch: valore 80 milioni di dollari

L'urlo di Edvard Munch NEW YORK, Usa -- E' uno dei dipinti più emblematici e famosi al mondo, secondo ...