iscrizionenewslettergif
Bergamo

Allarme per una ragazzina scomparsa dopo la discoteca: era dall’amico

Di Redazione20 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le ricerche dei carabinieri

Le ricerche dei carabinieri

BERGAMO — E’ stata una giornata d’angoscia per una famiglia di Torre Boldone. La figlia 18enne, non è tornata a casa sabato sera dopo essere stata in discoteca al “Koko’s” di Seriate, in via Nazionale.

A far scattare l’allarme un’amica della ragazzina che, dopo averla cercata per ore al cellulare alle prime ore del mattino, ha avvisato i genitori. Il padre della 18enne si è precipitato in discoteca. Dopo aver perlustrato il locale insieme ai proprietari, è stato dato l’allarme ai carabinieri.

I militari hanno cominciato le indagini interrogando diverse persone, comprese le ultime rimaste in discoteca. Per tutta la domenica, le gazzelle dei carabinieri hanno perlustrato il territorio bergamasco e le zone che la ragazza era usa frequentare. Poi, alle 16, la diciottenne è rientrata a casa. Ai genitori, sollevati, ha detto di aver passato del tempo con un amico incontrato in discoteca.

Fiera: numeri record per Creattiva

La fiera di Bergamo BERGAMO -- Sono state 35mila le persone che hanno visitato in questi giorni Bergamo Creattiva, ...

Oggi ancora piogge, ma martedì migliora

Oggi ancora piogge BERGAMO -- Dopo le forti piogge di questa notte, la giornata di lunedì sarà ancora ...