iscrizionenewslettergif
Poesie

“Esortazioni a se stesso” di Archiloco

Di Redazione16 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Cuore, cuore sconvolto da tormenti
che non hanno rimedio, risollevati,
resisti ai tuoi nemici, protendendo
contro di loro il petto, e resta saldo
nel corpo a corpo. Non mostrarti troppo
arrogante se vinci, e non abbatterti,
se vinto, fra i lamenti e ai mali affliggiti
senza strafare, impara a riconoscere
quale alterna vicenda regge gli uomini.

“Folle, folle, folle di Amore per te” di Alda Merini

lovepaintingromanticsensualwoman-a984b04903f728180a2614bc22c720c7_m Io sono folle, folle, folle d'amore per te. io gemo di tenerezza perchè sono folle, ...

“Sonetto 116” di William Shakespeare

The-Boat-in-the-Storm Non sarà che al matrimonio di animi costanti io ponga impedimenti: non è amore quell'amore che muta ...